17 novembre 2016

Bind-it-all Cosa è, come funziona - Bind-it-all Review

Ciao a tutti!
In questo post vi parlo della macchina rilegatrice più famosa e più usata nella realizzazione di album di foto artigianali: la Bind-it-all by Zutter. Se vi interessa acquistarla QUESTO è il link italiano che vi consiglio, mentre QUA, trovate il link se vivete all'estero.
Hello everyone!
In this post I'll tell you about the most popular binding machine and the more used in the production of handmade photo albums: the Bind-it-all by Zutter. If you are interested to buy it HERE you can find it.


La bind-it-all non solo fora la carta, ma rilega gli anelli metallici con un sistema meccanico. Il tipo di foro è rettangolare, diverso ad esempio da quello della Cinch, la concorrente di We're memory Keepers, che realizza fori tondi.
The bind-it-all not only pierces the paper, but it binds the metal rings with a mechanical system. The type of hole is rectangular, different for example from the Cinch, the competitor by We're Memory Keepers, which makes round holes.




I punti di forza della macchina sono la compattezza, infatti è piccola e facilmente trasportabile; la robustezza, con un corpo pesante e stabile con il piedino estraibile.
Anche la forza della foratura è notevole, infatti oltre a carta e cartoncino, riesce a forare anche legno di balsa, compensato e metallo.

Per vederla in azione e capire come usarla per rilegare, ecco il video review:
The machine's pros are its compactness, it's small and easy to transport; robustness, with a heavy and stable body with the pull-out leg.
Also the strength of the drilling is remarkable, in fact as well as paper and cardboard, can pierce even balsa wood, plywood and metal.

To see it in action and understand how to use it to bind, here is the video review:


La confezione della bind-it-all contiene oltre alla macchina, un libretto di istruzioni in inglese, un attrezzo per distanziare i fori e delle targhette per riconoscere la dimensione delle spirali metalliche.
The packaging of the bind-it-all contains in addition to the machine, an instruction booklet in English, a tool for spacing the holes of the plates and to recognize the size of the metal spirals.



Spero che il post vi sia stato utile!
Alla prossima!
I hope this post was useful!
See you next time!

Nessun commento:

Posta un commento

Invia un messaggio privato - Write a private message

Nome

Email *

Messaggio *


Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog