18 marzo 2011

Video tutorial: Roselline in Pasta di Mais - Roses of maize dough

Nuovo articolo! Questa volta tratterà di Pasta di Mais! Quanti non hanno sentito di questa pasta fatta in casa, economica e facile da modellare? Ormai è molto famosa e per la sua capacità plastica e per la buona conservazione del risultato è apprezzatissima.
La cosa che più spesso ci si trova a modellare con questa pasta sono i fiori, in particolare le rose, la cui buona riuscita  determina la loro apprezzabilità formale, ecco perchè vi mostrerò come io fabbrico le mie!
Prima i tutto la ricetta della pasta; ve ne sono diverse in giro, ma la mia preferita e collaudatissima è la seguente:

Ingredienti:
- 500g di colla vinilica (io uso la Gubra, non la Vinavil perchè quest'ultima diventa semitrasparente una volta asciutta)
- 250g di maizena
- 2 cucchiai di vasillina liquida
- 1 cucchiaio di crema mani
- 1 cucchiaio di succo di limone

Procedimento:
Mettere la colla e la maizena in un pentolino antiaderente a fuoco molto basso. Mescolare il composto in modo che non formi dei grumi e finchè questo non si staccherà completamente dal pentolino. A questo punto si tira fuori e si posa su un foglio di pellicola trasparente e si lavora con la crema per le mani. Una volta assorbita si chiude la pasta formata in un sacchetto per alimenti; si conserva in questo modo per un mese.
Io non uso il succo di limone perchè non trovo affatto fastidioso l'odore della colla, infatti a differenza della Vinavil, la colla vinilica Gubra non solo non diventa trasparente una volta asciutta, ma non ha un odore particolarmente forte.

Ecco alcune roselline!



Se volete vedere la mia tecnica per creare queste roselline ecco il video!




Ecco altre foto!



Spero vi siano piaciute!
Enjoy!

6 commenti:

  1. Ciao!!!!
    Ma che meraviglia le tue idee e i tuoi lavoretti!!
    Vorrrei provare a fare qualcosa di carino e parto davvero da meno di zero come esperienza..quindi perchè non cominciare con qualcosa del genere?
    é possibile creare degli orecchini partendo da queste roselline? Le roselline non sono troppo 'morbide' e non rischiano di rompersi, oppure la pasta una volta creato l'oggetto si indurisce? O va in forno??

    Scusa per le tante domande..
    Ciao
    Sara

    RispondiElimina
  2. Ciao Sara! Allora se sei alle prime armi la pasta di mais è perfetta, perchè non è dura come il fimo, ma nemmeno si sbriciola come la pasta di sale. Io ho creato orecchini, bracciali e collane con le roselline in pasta di mais e devo dire che sono davvero durature e forti! Si asciugano tranquillamente all'aria, per le roselline o altri oggetti piccoli basta un ora d'estate. Allora fammi sapere come ti ci trovi, io la adoro e consiglio questa pasta a tutti! ;D Un bacione!

    RispondiElimina
  3. caterina milanese26 ottobre 2012 15:52

    ciao! hai mai pensato di fare delle farfalle o dei cuori di pasta di mais?????? mi piacerebbe molto vedere come li fai tu visto che sie così brava e dato che io non ho molta fantasia.... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Magari più avanti si, ci farò un pensierino, grazie! baci!

      Elimina
  4. Il tuo video è formidabile. Volevo provare la ricetta della pasta di mais ma non so quando aggiungere la vasillina se durante la cottura oppure dopo. Comunque hai un sito strepitoso. Grazie delle mille idee.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie! Ho fatto un video tutorial su come preparare la pasta, puoi vederlo per avere chiarimenti eccolo: http://www.youtube.com/watch?v=Rf4xiYyQkMM

      Elimina

Invia un messaggio privato - Write a private message

Nome

Email *

Messaggio *


Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog